Cassetta postale anti pioggia: ripara i tuoi documenti dal maltempo

Cassetta postale anti pioggia: ripara i tuoi documenti dal maltempo

Freddo, pioggia, gelo… sono tanti i fattori che possono compromettere la consegna della posta, soprattutto se la cassetta postale è collocata all’esterno della proprietà.

Quante volte ci capita di andare a ritirare la posta e trovare i documenti umidi, bagnati, e nel peggiore dei casi, rotti e stracciati a causa della pioggia o dell’umidità?

E’ vero, la bella stagione è alle porte, ma per la maggior parte dell’anno è possibile incontrare spesso questa problematica, che provoca disagi sia per chi consegna la posta, sia per chi la riceve. Per questo, è importante scegliere un casellario postale da esterno anti pioggia e anti umidità, che duri nel tempo e ripari la nostra corrispondenza.

Come scegliere la cassetta della posta da esterno

I casellari postali da esterno sono sicuramente i più diffusi, soprattutto per le abitazioni private, ma anche per i residence condominiali e le strutture commerciali. Rappresentano una soluzione pratica e comoda, oltre che la più indicata e conforme alla normativa vigente in materia, ma è necessario prestare attenzione alla scelta della cassetta postale da esterno.

Dal momento che non verrà rinnovata spesso, prima di procedere all’acquisto bisogna capire quali siano gli elementi da considerare per scegliere un casellario postale da esterno di qualità, resistente e durevole.

Casellari Postali da esterno impermeabili e resistenti: attenzione a materiali e finiture

A volte, le tettoie per cassette postali possono sembrare l’unica strada percorribile per riparare la cassetta postale dalla pioggia ma questo dettaglio non è sufficiente. Valutare i materiali e le finiture dei casellari postali da collocare all’esterno è il primo passo e non è una scelta ovvia.

E’ infatti fondamentale verificare che la cassetta postale sia impermeabile, con un’alta resistenza al maltempo e alle intemperie e che garantisca il ritiro della corrispondenza in maniera efficiente, asciutta e priva di condensa o umidità.

Senza un apposito sistema anti pioggia per i casellari postali, non è infatti possibile rimediare all’inconveniente della posta bagnata o stracciata. In questo senso, quello che fa la differenza nella progettazione di un casellario postale da esterno di qualità è la scelta del materiale e delle finiture.

Cassette Postali in alluminio, perfette per esterni

Spesso i casellari postali da esterno vengono realizzati in legno, totalmente o con solo alcuni rivestimenti in altri materiali. Il legno, utilizzato per dare un effetto classico e raffinato, con intarsi e piccoli decori, è sicuramente un buon materiale, ma decisamente non adatto per la realizzazione di casellari postali da esterno.

Per garantire la migliore resa, le cassette postali da esterno devono essere realizzate totalmente in alluminio, materiale resistente e adatto ad essere collocato all’esterno, sotto pioggia battente o in condizioni di umidità e freddo.

Inoltre, un innovativo sistema anti condensa, che prevede il rivestimento della cassetta postale con un materiale unico come l’ABS, è in grado di evitare l’infiltrazione dell’umidità e della condensa.

Considerando tutti questi accorgimenti, è possibile scegliere un casellario postale da esterno di qualità, resistente alle intemperie e duraturo nel tempo, che garantisca un adeguato ritiro della corrispondenza, riparando i nostri documenti e mantenendoli all’asciutto.

 

Altre news...