Sostituzione cassetta postale in condominio e casa in affitto, chi paga?

Sostituzione cassetta postale in condominio e casa in affitto, chi paga?

Una domanda che sembra banale, ma alla quale spesso si tende a rispondere in termini incompleti è rivolta a chi dovrà sostenere le spese relative alla sostituzione delle cassette postali. Secondo quando disposto dall’Articolo 1576 del Codice Civile, le spese di sostituzione di una casellario postale, spettano al proprietario dell’unità immobiliare. Secondo quanto riportato dall’articolo citato, il locatore, dovrà eseguire, nel corso del periodo che riguarderà la locazione, tutte le riparazioni necessarie eccetto quelle che riguarderanno gli interventi di piccola manutenzione che spetteranno invece al conduttore; qualora le riparazioni dovessero riguardare cose mobili, le spese relative alla loro conservazione e manutenzione ordinaria, saranno a carico del conduttore, salvo patto contrario. Al proprietario dell’unità immobiliare locata, spetteranno la sostituzione o la riparazione di apparecchiature di servizio relative all’unità, quando il mancato funzionamento sarà conseguente ad un naturale deterioramento o sarà diretta conseguenza di vizi che riguardano il bene.

Spese di manutenzione imputabili al condominio e al singolo condomino

Altra domanda che i condomini spesso si pongono è quali spese di manutenzione saranno a carico del condominio e quali saranno invece a carico di ogni singolo condomino proprietario di unità abitativa all’interno dello stabile. L’installazione in un contesto condominiale di casellari postali, non da adito a particolari problematiche: il criterio che generalmente viene adottato, è quello di suddividere la spesa di installazione delle cassette postali (quasi sempre realizzate in un unico blocco), in parti uguali tra i condomini proprietari di una o più unità abitative all’interno dello stabile.

Nella ripartizione delle spese per l’installazione di casellari postali condominiali, non potrà essere applicato il criterio che emerge dall’Articolo 1123 del Codice Civile, ovvero la quantificazione dell’uso più o meno intenso da parte dei condomini, del casellario postale, al fine della ripartizione delle spese. L’uso di un casellario postale può infatti essere definito omogeneo ed indifferenziato, benché talvolta discontinuo. In quanto alle spese relative alla riparazione o alla sostituzione di una singola cassetta postale, esse saranno invece imputabili esclusivamente al proprietario di detta cassetta. Da ciò si evince che le spese che matureranno per la sostituzione di uno sportello guasto della cassettiera, dovranno essere poste a carico del singolo condomino, proprietario della cassetta che sarà interessata dal guasto e che necessiterà della riparazione e manutenzione straordinaria.

Sostituzione casellari postali condominiali

Tanto premesso nei paragrafi precedenti, le spese per la sostituzione dei casellari postali di uno stabile condominiale, spettano esclusivamente al proprietario dell’unità immobiliare alla quale la cassetta postale fa riferimento, salvo differente pattuizione nel contratto di locazione. La sostituzione della cassetta postale è quindi pagata dal legittimo proprietario dell’unità abitativa. Se dovrete operare la sostituzione delle cassette postali di uno stabile condominiale, sarà conveniente predisporre nei vostri ambienti degli elementi d’arredo caratterizzati da una struttura resistente, in grado di rispondere concretamente alle esigenze di massima sicurezza e conservazione ottimale della vostra corrispondenza.

Varbox propone alla propria clientela casellari postali per interni ed esterni, casellari condominiali, caselle singole, bacheche condominiali e porta oggetti. La nostra azienda è specializzata nella progettazione e costruzione di casellari postali 100 per 100 in alluminio e made in Italy.

Varbox è un importante player nel settore della produzione e commercializzazione di casellari condominiali caratterizzati da elevati standard qualitativi. L’azienda è da anni presente sul mercato, sia sul territorio della Provincia di Milano che in tutta Italia, facendo la differenza non solamente per i propri prodotti eccellenti, ma avvalendosi di personale professionale altamente qualificato, affidabile e sempre disponibile per rispondere concretamente ad ogni esigenza della clientela.

Casellari postali in alluminio e in ABS

Se dovrete operare la sostituzione dei casellari postali del vostro stabile condominiale, o della vostra abitazione singola, il nostro consiglio è quello di acquistare dei modelli Made in Italy e realizzati con l’ausilio di alluminio ed ABS, con struttura in grado di resistere in modo ottimale all’azione degli agenti atmosferici (per casellari esterni) e all’usura del tempo. I casellari postali prodotti e commercializzati da Varbox, vengono realizzati in alluminio, sia nella sezione esterna a vista  (sportelli, rivestimento, cornici comprese) che nella rispettiva sezione interna. Il risultato finale è un prodotto eterno, che non teme l’azione degli agenti atmosferici e le condizioni climatiche più avverse.

Cattette postali condominiali in alluminio per esterni

Cattette postali condominiali in alluminio per esterni

 

La struttura che caratterizza i casellari postali Varbox è estremamente compatta e resistente, ma allo stesso tempo incredibilmente leggera. Per la realizzazione di questi arredi, Varbox utilizza inoltre l’ABS, un materiale comunemente impiegato per la produzione dei paraurti delle automobili, degli interni degli aerei e di molte altre strutture. Solamente la nostra azienda, grazie alla licenza del suo speciale brevetto e grazie all’operato di un team altamente qualificato ed innovativo, può vantare il primato dell’utilizzo dell’ABS per la produzione dei suoi casellari postali; la parte interna della struttura dei casellari Varbox, è dotata di questo importante accorgimento che contribuirà ad evitare fenomeni di condensa all’interno della struttura e rialzerà inoltre la posta dal fondo della cassetta, rendendo più facile, intuitivo e veloce il ritiro della corrispondenza.

Con Varbox la differenza è nei dettagli

Il valore aggiunto che è in grado di esprimere la nostra azienda, si traduce nella produzione di casellari postali, che non sono semplici arredi, ma strutture caratterizzate da un particolare valore estetico e tecnico, fondamentale per fare la differenza in quanto a stile e funzionalità; il valore della cura per ogni singolo dettaglio è sempre rivolto alla totale e completa soddisfazione della nostra clientela. La qualità del servizio Varbox si esprime anche attraverso le rapide consegne e il servizio post vendita.

2019-08-05T10:06:39+00:00Blog|

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.